Trasporto organizzato

Per i nostri pazienti organizziamo il viaggio con il pullman da 20 città italiane per gli studi odontoiatrici in Croazia.

Alloggio gratuito

Per i nostri pazienti che vengono dall'Italia abbiamo assicurato l'alloggio gratuito nei nostri appartamenti di lusso.

800 782 653

Corone dentali

Corone dentali

Che cos’è una corona dentale?

La corona dentale è la parte visibile del dente. Alla perdita o al danneggiamento della corona dentale d’un dente naturale a causa di un trauma, della carie o di un’altra malattia paradentale, si può sopperire mediante il posizionamento d’una corona artificiale (o capsula).

Di quali materiali sono fatte le corone dentali?

Per la produzione delle corone artificiali sostitutive in odontostomatologia di norma si usa la ceramica. I materiali in ceramica sono molto resistenti, durano nel tempo ed imitano ottimamente l’aspetto del dente naturale, il che garantisce alla ceramica un alto valore estetico. Accanto alle corone in ceramica integrale, ce ne sono altre che sotto al “guscio” di ceramica nascondono uno scheletro fatto con una lega di metalli semipreziosi o preziosi. Questo genere di corone ha caratteristiche funzionali abbastanza buone, ma da un punto di vista estetico può presentare qualche problema. È, infatti, sempre presente la possibilità che i margini metallici dello scheletro vengano scoperti in seguito alla retrazione delle gengive. La combinazione ceramica-metallo è vantaggiosa da un punto di vista economico, ma i possibili difetti che essa nasconde spesso fanno propendere per la scelta della corona in ceramica integrale.

Come avviene il processo di produzione di una corona?

Processo di produzione di una corona

La produzione delle corone in ceramica è un processo molto complesso. Per ottenere il risultato sperato occorre lavorare con estrema precisione. Perché la produzione ed il posizionamento di una capsula ceramica siano possibili, occorre preventivamente adattare il dente malato mediante levigatura. Dopo la fase preliminare, il dentista effettuerà il calco del moncone del dente rimasto. La qualità del calco sarà decisiva per quanto riguarda il risultato definitivo e la precisione dell’aderenza della corona al dente limato. Una volta effettuato il calco, il dentista coprirà il moncone del dente limato con una corona provvisoria, che il paziente porterà sino alla visita successiva, prevista per l’allocazione della corona definitiva. La corona definitiva è un manufatto artigianale che viene prodotto solo ed esclusivamente nel laboratorio odontotecnico da parte di odontotecnici abili ed esperti. La seconda visita serve innanzi tutto per verificare l’adesione della corona e la sfumatura di colore del dente in rapporto agli altri denti del paziente. A questo punto la capsula va cementata al moncone del dente limato, ed il dentista – limando – provvederà ad eliminare qualsiasi segno dell’attacco tra il moncone del dente naturale e la capsula.

Manutenzione ordinaria delle corone dentali artificiali

Come avviene la manutenzione ordinaria delle corone dentali artificiali?

La manutenzione ordinaria delle corone dentali in ceramica integrale non si differenzia affatto da quella che dedicate ai vostri denti naturali. A differenza delle corone in metal-ceramica, quelle in ceramica integrale aderiscono perfettamente al vostro dente levigato ed i residui di cibo non potranno trattenersi lungo i margini della linea di aderenza. Un’igiene orale regolare, che comprende l’uso di un dentifricio al fluoro due volte al giorno, l’uso del filo interdentale di seta ed un trattamento di pulizia dei denti ogni sei mesi, vi regalerà un sorriso bello e splendente per lungo tempo.


I nostri pazienti hanno detto…

Sono Silvana di Varese. Voglio fare i miei ringraziamenti a tutto lo staff dello studio per la professionalità dei medici, la gentilezza, le attenzioni del personale.
Sono molto soddisfatta del sorriso che mi avete dato (un sorriso da star).

Silvana, Varese

RICHIESTA PREVENTIVO ONLINE

 
Chiamatemi